La guida più completa, disponibile solamente in inglese, è quella edita da Cicerone a cura di Kev Reynolds Tour of Mont Blanc aggiornata al 2010. Popolare soprattutto fra gli escursionisti del nord Europa, descrive l’intero percorso in undici tappe e numerose varianti, con indicazioni sempre dettagliate e precise. E’ oltretutto l’unica guida che riporta la descrizione del Tour anche per chi lo percorre in senso orario. OTTIMA

Tour del Monte Bianco - Stefano Ardito

 

 

 

 

 

In italiano, curata da Stefano Ardito, è stata pubblicata nel 2000 da Vivalda Editori Il Giro del Monte Bianco inserita nella collana Le guide di ALP. Descrive l’intero percorso in 12 tappe, con l’aggiunta di 48 varianti, con una bella introduzione sulla sua storia. FUORI CATALOGO


Informazioni in italiano sul TMB si possono trovare anche su guide non dedicate al Tour, ma al quale viene dedicato ampio spazio. Si segnala a tal proposito Le valli del Monte Bianco di Luca Zavatta, con una sezione dedicata al percorso a cura di Carlo Coronati (L’escursionista editore – 2000).DIFFICILE DA REPERIRE



In francese, la guida più popolare è Tour du Mont Blanc, editore Fédération Française de Randonnée Pédestre (17a ed. 10 giugno 2010).


 

La carta più accurata è quella pubblicata dall’Institut Géographique National francese, in scala 1:25.000 e divisa nei due fogli Chamonix e St.Gervais-Mont Blanc, che copre l’intero percorso. In scala 1:50.000 è la carta Massif et tour du Mont-Blanc pubblicata da Didier Richard; nella stessa scala Kompass ha pubblicato Monte Bianco – Mont Blanc, senza però riuscire a coprire tutto il TMB (manca parte del settore svizzero al confine con la Francia e di quello francese al confine con l’Italia).

visita la libreria per altre pubblicazioni


Commenti

guide e mappe — Nessun commento

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *