Il periodo migliore per percorrere il Tour del Monte Bianco va indicativamente da metà giugno a metà settembre, che sono solitamente anche le date di apertura e chiusura dei rifugi. Prima e dopo tale periodo il rischio che alcune tratte del percorso siano impercorribili è decisamente elevato, e va comunque ricordato che nevai, a volte estesi, si possono incontrare addirittura fino a luglio inoltrato.

E’ bene in ogni caso esser preparati, anche nei mesi estivi, ad affrontare basse temperature e nevicate alle alitudini più elevate. L’Ultra Trail du Mont Blanc, il 27 agosto del 2010, è stato sospeso per maltempo, dopo che già, nelle stesso anno, si erano registrate nevicate, seppur deboli, al Col du Grand Ferret il 5 di agosto a al Col de la Seigne a Ferragosto.